Cerchiamo persone come te disponibili ad offrire una parte del loro tempo per contribuire a realizzare un sogno che vede in San Gennaro il volano di recupero e sviluppo dell’intera città di Napoli, oltre che del culto del patrono, ma anche la “testimonianza attiva” di un cambiamento di vita che  stiamo cercando tutti insieme di produrre.

Perché diventare “Amico del Tesoro” del Museo di San Gennaro?

Perché scegliere di essere un Volontario?

Perché è ora di  chiederci cosa noi facciamo per gli altri, cosa restituiamo al mondo di ciò che a piene mani prendiamo: la Vita, la Gioia, l’Amore, la Bellezza, la Terra. Questo  principio, universalmente valido e perseguito in tutte le filosofie e religioni, è il fondamento di un’Armonia che possiamo e vogliamo contribuire a costruire perché siamo giunti ad una svolta epocale ed ognuno di noi deve fare la sua parte.

Basta un piccolo contributo, una porzione del tuo tempo, il dono delle capacità che hai e che puoi sviluppare insieme a noi, per realizzare, giorno dopo giorno, un sogno concreto.

Abbiamo scelto di lavorare per il Museo del Tesoro di San Gennaro perché è la testimonianza di questo principio: autonomo come il Patrono, indipendente sia dalla Chiesa sia dallo  Stato perché il Tesoro è di tutti i cittadini napoletani dal 1605, si regge senza fondi pubblici  attraverso l’impegno e la  passione del suo staff. E lavora sul territorio in una logica di alleanze e sinergie  per  farsi volano di uno sviluppo culturale, economico e turistico di Napoli in Italia e  nel mondo.

I passi per diventare Volontario.

1. Adesione Dai la tua adesione al progetto inviando una email a “amicideltesoro@libero.it”                                                                                              Riceverai la nostra risposta con una scheda allegata che dovrai compilare e rimandarci

2. Incontro – A settembre sarai contattato per un colloquio motivazionale ed orientativo

3. Formazione – Se ci sono i presupposti per te e per noi, parteciperai ad una fase formazione nel settore specifico richiesto/scelto durante il colloquio. L’attività formativa comincerà ad ottobre

4. Attività – Una volta preparato, sarai pronto per cominciare secondo un calendario stilato in base alle disponibilità che ci hai fornito. Ricorda: la richiesta di tempo è di un minimo di 3 ore consecutive alla settimana!

Pubblicità